domenica 8 luglio 2012

Aforisma domenicale (filosofo del secolo scorso)


La ragione contro la passione perderebbe, così come contro il desiderio. Solo chi desidera il bene, esce incolume dalla disputa e riesce a seguire il percorso indicato dalla ragione senza scontri all’ultimo sangue.