sabato 17 novembre 2012

aforisma del sabato (filosofo del secolo scorso)


Anche nella morte che si respira naufraghi dell’illusione, emerge prepotente il richiamo dello Spirito. Questo si manifesta nella fermezza dell’io mi ribello, dunque sono e, conseguentemente lotto.