lunedì 4 giugno 2012

Alchimie d'amore


Alchimia (immagine dal web)



Le bizzarre complesse alchimie dell’amore,
sono estenuanti manovre, giorni memoriali,
quando lo cerchi e l’incontro non scatta
nell’ingegneria rosso amorosa dei corpi
per dirompere laddove e quando solo carne
s’avvampa di quella vita viscerale e opaca
che sconvolge ogni umana simmetria
nella passione.
                         Non conosco molto, oltre
l’anatomia spicciola, i minimi massimi dovuti
all’igiene, le clausole soporose dell’educazione
affettiva, eppure ho intravisto che in origine,
questa natura sessuata, ombrosa e materica,
gioisce in parole che tuonano benedizione.
So solo che la pura libertà dell’atto ha un costo,
per scalare e vincere le prurigini dell’ipocrisia.